Morto in Ungheria a 98 anni il criminale nazista László Csatari

Il più vecchio criminale di guerra nazista, l’ungherese László Csatari, è morto all’età di 99 in un ospedale di Budapest.

László.CsatariAccusato di complicità nella deportazione di 15.700 ebrei durante la II guerra mondiale, era stato ritrovato a Budapest, in Ungheria, nel luglio del 2012 grazie al lavoro di alcuni giornalisti.

Il decesso si è verificato a causa di una polmonite.

Csatari, agli arresti domiciliari in attesa del processo, era sfuggito per anni alla giustizia.

Prima, in Canada, si era rifatto una vita come mercante d’arte, ma nel ’97 il Paese gli aveva tolto la cittadinanza.

Tornato nel suo Paese era riuscito di nuovo a sfuggire alla giustizia.

Cultura e Società News Scuola Tecnologia

Pavese-Fenoglio sul social network della lettura per le scuole secondarie

Giovani, donne, territori, nelle opere di due dei maggiori autori italiani, Cesare Pavese e Beppe Fenoglio: è questo il tema del nuovo percorso di social reading, il social network della lettura, che accompagnerà nuovamente ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di tutta Italia alla scoperta di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, di cui quest’anno ricorre […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Al via “Transval-Eu” sul valore delle competenze trasversali nel mercato del lavoro

I processi di riconoscimento e validazione delle competenze trasversali di lavoratori e disoccupati svolgono un ruolo sempre più importante ai fini di un efficace incontro tra domanda di lavoro e inserimento lavorativo: spesso gli apprendimenti maturati nel corso della propria vita a livello personale e professionale non sono adeguatamente riconosciuti e valorizzati nel mercato del […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità

Piccoli rifiuti elettronici, la raccolta è di prossimità. Sono quasi 20 le tonnellate di smartphone, piccoli elettrodomestici e lampadine a risparmio energetico che sono state conferite nel 2021 alle 33 EcoIsole RAEE del consorzio Ecolight. Con una crescita di oltre il 27% rispetto all’anno precedente, rappresentano una possibilità per incrementare la raccolta di questa tipologia […]

Leggi tutto