Scoperto in Scozia il calendario più antico del mondo

Gli archeologi del Regno Unito hanno hanno scoperto in un monumento mesolitico dell’Aberdeenshire, in calendario.scoziaScozia, il più antico calendario del mondo, risalente circa all’anno 8000 a.C..

Finora, si riteneva che i primi calendari fossero stati creati in Mesopotamia 5.000 anni fa, ma un team di ricercatori dell’Università di Birmingham ha detto di aver trovato un antico calendario, creato dai cacciatori-raccoglitori, circa 10.000 anni fa.

In un campo nei pressi del castello di Crathes questi archeologi hanno trovato delle buche che sembra imitino le fasi della Luna e che dovevano avere il fine di tenere traccia dei mesi lunari nel corso di un anno.

Sono state trovate 12 buche distribuite ad arco su un tratto lungo circa 50 metri.

“L’evidenza suggerisce che le società di cacciatori-raccoglitori in Scozia avevano sia la necessità di monitorare il tempo attraverso gli anni”, ha detto il capo dello studio archeologico, Vince Gaffney.

Lo studioso ha anche rilevato che il calendario era stato usato quasi 5.000 anni prima dei calendari del vicino Oriente.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Internet Archaeology.

Cultura e Società News Scienza

A Pavia si accendono “Lanterne scientifiche”

“Lanterne scientifiche: orientarsi nella complessità” è la rassegna proposta dal Collegio Ghislieri di Pavia a partire da giovedì 3 febbraio. Ideatore e organizzatore è uno dei più importanti genetisti e zoologi italiani: l’accademico dei Lincei Carlo Alberto Redi coinvolgerà il filosofo Telmo Pievani, il matematico Piergiorgio Odifreddi, l’oncoematologo del San Raffaele Paolo Ciceri, lo scrittore […]

Leggi tutto
pinguino
News Scienza

Giornata del Pinguino, Greenpeace nella Penisola Antartica

Alla vigilia del “Penguin Awareness Day”, che si celebra il 20 gennaio, la nave Arctic Sunrise di Greenpeace è arrivata nella Penisola Antartica per condurre una ricerca scientifica su varie colonie di pinguini, molte delle quali mai studiate fino ad ora. A bordo della spedizione è presente un team di scienziati della Stony Brook University […]

Leggi tutto
News Scienza

Trento: mobilità sostenibile in mostra

Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta le sfide e le scelte connesse alla transizione ecologica con un grande obiettivo: arrivare al 2050 con una mobilità a emissioni zero. A cura dell’architetto visionario Mario Cucinella, l’allestimento – sviluppato su […]

Leggi tutto