La luna si creò per un’esplosione nucleare

georeattore.lunaRob Meijer, del Western Cape, in Sudafrica, e Wim van Westrenen, dell’università di Amsterdam, nei Paesi Bassi, pensano che le reazioni nucleari a catena fuori controllo avvenute sulla Terra possano aver dato origine alla Luna, come spiegano su MIT Technology Review.

A far nascere la Luna sarebbe stata, quindi, l’esplosione di un georeattore nucleare nel mantello terrestre.

Nel 1970 è stata documentata l’esistenza di un georeattore attivo tra 1,5 e 2 miliardi di anni fa a Oklo, in Gabon.

Le forze centrifughe di elementi come uranio e torio vicino alla superficie della Terra a livello dell’equatore e le alte concentrazioni di questi elementi radioattivi avrebbero provocato delle reazioni nucleari a catena.

In questo modo, secondo lo studio, sarebbe possibile che la concentrazione fosse sufficientemente elevata per provocare una reazione nucleare fuori controllo.

Da lì si sarebbe originato il materiale che più tardi avrebbe formato la Luna.

Ci sono diverse teorie elaborate dagli scienziati su come possa essersi formato il satellite della terra.

Alcuni credono che la Luna si sia originata circa 4500 milioni anni fa, nella storia del sistema solare, quando un enorme corpo planetario delle dimensioni di Marte, conosciuto come Theia, brutalmente entrò in collisione con la Terra.

La Luna si sarebbe dunque generata per l’80% nell’impatto e per il resto dalla Terra.

Ma la composizione delle rocce della Luna è quasi identica a quella della Terra, in termini di contenuto isotopico e la teoria non convince.

Cultura e Società News Scienza

A Pavia si accendono “Lanterne scientifiche”

“Lanterne scientifiche: orientarsi nella complessità” è la rassegna proposta dal Collegio Ghislieri di Pavia a partire da giovedì 3 febbraio. Ideatore e organizzatore è uno dei più importanti genetisti e zoologi italiani: l’accademico dei Lincei Carlo Alberto Redi coinvolgerà il filosofo Telmo Pievani, il matematico Piergiorgio Odifreddi, l’oncoematologo del San Raffaele Paolo Ciceri, lo scrittore […]

Leggi tutto
pinguino
News Scienza

Giornata del Pinguino, Greenpeace nella Penisola Antartica

Alla vigilia del “Penguin Awareness Day”, che si celebra il 20 gennaio, la nave Arctic Sunrise di Greenpeace è arrivata nella Penisola Antartica per condurre una ricerca scientifica su varie colonie di pinguini, molte delle quali mai studiate fino ad ora. A bordo della spedizione è presente un team di scienziati della Stony Brook University […]

Leggi tutto
News Scienza

Trento: mobilità sostenibile in mostra

Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta le sfide e le scelte connesse alla transizione ecologica con un grande obiettivo: arrivare al 2050 con una mobilità a emissioni zero. A cura dell’architetto visionario Mario Cucinella, l’allestimento – sviluppato su […]

Leggi tutto