La verità sulla morte di Yuri Gagarin, primo uomo andato nello spazio

gagarinCi sono voluti fino quarantacinque anni prima che si potesse sapere la verità sulla morte di Yuri Gagarin, primo uomo andato nello spazio, morto in un incidente aereo il 27 marzo 1968.

Il cosmonauta russo Alexei Leonov ha venduto la notizia a Russian Times, rivelando le esatte circostanze della morte dell’astronauta.

Secondo la versione ufficiale, il cosmonauta 34enne perse il controllo del velivolo quando avvenne l’incidente.

La verità è che un aereo non autorizzato attraversò il percorso del MiG di Gagarin.

Oggi, 45 anni dopo, Alexei Leonov ha avuto dalle autorità russe il permesso di raccontare la verità ai media.

Non si conosce però il nome del pilota di questo famoso aereo non identificato che causò la morte di Gagarin. Si sa solo che si tratta di un uomo che è ora ha 80 anni ed è molto malato.

Cultura e Società Intrattenimento News Tecnologia

Torino: è nata MRT Virtual, la nuova app con realtà aumentata dei Musei Reali

Un inedito strumento digitale per offrire al pubblico nuovi contenuti ed esperienze all’interno del percorso espositivo dei Musei Reali; si chiama MRT Virtual ed è la nuova app nata in collaborazione con la Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino a seguito del restauro dell’altare della Cappella della Sindone. Basata sulla […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento News

Cominciate a Chioggia le riprese della nuova serie TV

Sono cominciate a Chioggia le riprese della nuova serie TV prodotta da Lux Vide, il cui titolo è ancora in definizione, che si stanno svolgendo nei luoghi più caratteristici della cittadina lagunare, da Riva Vena alle calli del centro storico, alla diga di Sottomarina, trasformate per l’occasione in un set a cielo aperto fino al […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

Acqua minerale delle Piccoli Dolomiti nel brick in cartone ecosostenibile

Nel nuovo anno ormai alle porte tante grandi imprese tornano al lavoro in ufficio, riducendo lo smart working. Milioni di italiani recuperano le abitudini di qualche anno fa anche se nel frattempo sono molto cambiate. Durante questi lunghi mesi gli italiani hanno infatti dato maggiore importanza ad una sana alimentazione, alla cura della propria salute […]

Leggi tutto