Giorno: 11 Marzo 2013

Lifestyle

Anche le mummie avevano placche aterosclerotiche

Alcuni studi, fatti sulle mummie, hanno mostrato che pure gli uomini vissuti circa 2.000 a.C. avevano le arterie intasate ed erano soggetti all’aterosclerosi. Il fenomeno, dunque, non è dovuto allo stile di vita moderno, al fumo, all’eccesso di cibo e all’inattività.

Leggi tutto
Lifestyle

Un pacemaker nel cervello promette di curare l’anoressia

La stimolazione cerebrale profonda nei pazienti affetti da anoressia nervosa, resistente a ogni trattamento, può aiutare a migliorare il peso corporeo, il tono dell’umore e lo stato di ansia, secondo una nuova ricerca.

Leggi tutto