La dieta mediterranea riduce il rischio di malattie cardiovascolari

La dieta mediterranea, ricca di olio d’oliva, pesce, noci, vino, frutta e verdura riduce del 30% il rischio di malattie cardiovascolari, secondo uno studio spagnolo pubblicato sul New England Journal of Medicine.

dieta_mediterraneaLo studio, fatto su 7 447 partecipanti e condotto dall’Università di Barcellona, dice pure che la dieta mediterranea  mantiene il cervello sano, migliora le probabilità di gravidanza durante la fecondazione in vitro e riduce il rischio di avere le malattie di Alzheimer e di Parkinson.

Per giungere alle loro conclusioni, i ricercatori hanno diviso i partecipanti allo studio in tre gruppi.

Quelli del primo gruppo hanno seguito una dieta tradizionale mediterranea, consumando quattro cucchiai di olio d’oliva al giorno. Quelli del secondo gruppo, sempre seguendo una dieta mediterranea, hanno consumato ogni giorno 30 g di un assortimento di mandorle, noci e nocciole (15 g noci, 7,5 g di mandorle e 7,5 g di nocciole) invece dell’olio d’oliva.  Il terzo gruppo ha invece seguito una dieta con pochi grassi vegetali e animali.

E’ emerso che, dopo 5 anni, i partecipanti, che avevano seguito uno dei due tipi di dieta mediterranea avevano avuto una significativa riduzione del rischio di morte per una patologia cardiovascolare.

Lifestyle News Salute

Gli italiani e il sole: il 42% usa quotidianamente la protezione solare

Sette italiani su dieci amano trascorrere il fine settimana all’aperto, al sole. Tuttavia, solamente il 42% dichiara di usare quotidianamente la protezione solare. E’ quanto emerge dallo studio[1], giunto alla terza edizione, condotto da ISDIN su un campione di quasi 7.000 italiani in merito alle abitudini di Fotoprotezione. Se si esclude la stagione estiva, non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Come ci si deve truccare per evitare di avere problemi agli occhi?

Truccare gli occhi è una routine quotidiana per molte donne e, sebbene in passato si facesse per lo più solo in occasione di eventi speciali, oggi è una pratica assai comune. Secondo i dati forniti da www.clinicabaviera.it, una delle aziende leader in Europa nel settore dell’oftalmologia, sei donne italiane su dieci si truccano gli occhi […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Sindrome da odore di pesce, a Milano c’è una équipe medica dedicata

Si chiama trimetilaminuria, TMAU, o Sindrome da odore di pesce: si tratta di una malattia metabolica dovuta all’incapacità del nostro corpo di produrre un enzima che deve smaltire una sostanza presente in molti cibi, soprattutto pesce e crostacei. Se l’enzima manca la trimetilammina viene rilasciata attraverso sudore, urine e respiro che acquisisce così un caratteristico […]

Leggi tutto