Perché le donne fanno più fatica a dimagrire

dieta
Come hanno mostrato numerosi studi, quando si tratta di perdere peso, le donne sono svantaggiate rispetto agli uomini.

Ciò è dovuto al fatto che i loro ormoni subiscono periodiche rivoluzioni e loro corpi trattengono di più i liquidi.

Inoltre, la perdita di peso dipende molto dai fattori emotivi.

I maschi hanno una maggiore quantità di massa muscolare, che li aiuta a bruciare circa il 30% di calorie in più rispetto alle donne.

I loro ormoni inoltre non comportano il trattenimento dei liquidi per un’intera settimana, ogni mese.

Le donne, inoltre, hanno per natura più grasso nel corpo e sono biologicamente predisposte a conservare l’adipe per possibili gravidanze o per nutrire il bambino.

Hanno poi una maggiore tendenza a mangiare di più quando sono tristi o depresse, mentre gli uomini non mettono in atto questi processi e incanalato le proprie energie in altre attività.

Una volta raggiunto il peso forma, però, le donne sono più capaci di mantenerlo.

Gli uomini mostrano una grande forza di volontà nell’affrontare una dieta, ma quando si tratta di mantenere il peso raggiunto solo il 30% degli uomini riesce a farlo un anno dopo, rispetto al 60% delle donne.

Lascia un commento

Varie

Parlamento europeo, voto pro l’utilizzo di pratiche crudeli negli allevamenti di animali

Il Parlamento europeo riunito a Strasburgo ha approvato una relazione prodotta dall’eurodeputato francese Jérémy Decerle sul “benessere degli animali negli allevamenti” che fornisce un’interpretazione distorta e pericolosa di alcune pratiche, come l’alimentazione forzata per le anatre e le oche nella produzione di foie gras e la triturazione dei pulcini maschi e anatroccoli. Si tratta di […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola Varie

Decolonizzare l’educazione attraverso l’arte

Un nuovo progetto europeo guidato dall’Università Iuav di Venezia, finanziato dal bando per progetti di cooperazione europea 2020 I dati sull’accesso all’educazione universitaria in Europa denotano una sottorappresentazione delle minoranze, in particolare di studenti con background migratorio di prima e seconda generazione, nonostante questi rappresentino uno dei segmenti più dinamici della popolazione scolastica in termini […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Varie

Walter Ricciardi, tra 2 o 3 settimane lockdown generalizzato?

Domenica, un’ampia riflessione di Walter Ricciardi, direttore scientifico del Festival della Salute Globale (9 al 15 novembre 2020) assieme con Stefano Vella, su Covid19, vaccino e lockdown: “Sicuramente tutto il 2021 sarà un anno dedicato alla battaglia contro il virus. Sappiamo per certo che una pandemia finisce quando tutti i paesi del Mondo non registrano […]

Leggi tutto