Mitch Winehouse e Red Traviss faranno un nuovo film su Amy

Dopo il documentario di Asif Kapadia su Amy Winehouse, i familiari della cantante londinese, scomparsa nel 2011 a soli 27 anni, vogliono ristabilire la verità, a loro dire falsata dal regista inglese di origine indiana.

Un altro film sarà presto realizzato dal padre della cantante, Mitch Winehouse, e da Red Traviss, ex fidanzato di Amy.

Mentre il documentario su Amy Winehouse di Asif Kapadia è arrivato in alcuni cinema inglesi, questo weekend, Mitch e Reg stanno progettando di colmare le omissioni che, a loro dire, contiene questo film.

Il padre della cantante contesta che la figlia sia stata abbandonata dai familiari negli ultimi tre anni della sua vita, come emerge dal documentario di Kapadia, il quale sostiene che un sacco di persone fossero a conoscenza, senza nulla fare, del fatto che la cantante bevesse, fosse affetta da bulimia e facesse uso di droghe.

Per Mitch Winehouse questo è offensivo e costituisce un insulto per la famiglia di Amy.

Il 24 ottobre inizia la settima edizione del Milano Design Film Festival. Ecco le pellicole
Una stella per Guillermo del Toro. Il regista premio Oscar, dal 24 ottobre nei cinema
strong>Ieri, alla conferenza stampa delle Giornate degli Autori, dopo il videomessaggio di saluto del neo-eletto