“Solar Impulse 2” giunto alle Hawaii dopo 118 ore di volo

“Solar Impulse 2” è atterrato alle Hawaii (Stati Uniti), sull’isola di Oahu, dopo 118 ore di volo. Era partito da Nagoya (Giappone) ed ha trascorso quasi 120 ore di volo sopra l’oceano Pacifico, alimentato soltanto con l’energia solare.

Il pilota André Borschberg e il suo velivolo monoposto hanno fatto un viaggio di più di 8.000 chilometri, prima di atterrare nell’aeroporto di Kalaeloa, battendo il record mondiale di volo non-stop più lungo nella storia.

L’areo, le cui ali sono ricoperte da celle fotovoltaiche, ricarica le sue batterie durante il giorno, cosa che gli permette di continuare a volare di notte.

“Solar Impulse 2” era partito il 9 marzo da Abu Dhabi per un tour mondiale.

Volo Parigi-Monaco: tenta di entrare nella cabina di pilotaggio di un aereo, passeggero bloccato da
Sono previsti molti disagi per i passeggeri di Ryanair quest’estate: dopo la conferma degli scioperi
Molti passeggeri che viaggiano in aereo si trovavano a dover affrontare un fenomeno spiacevole come
Un uccello piccolo, dalle piume scure, conosciuto come rondone (Apus apus) vola per dieci mesi