Un selfie per sensibilizzare sulle malattie renali

Circa sei milioni di italiani sono colpiti dalle malattie renali, ma c’è poca attenzione nei confronti di questa patologia.

Proprio per questo, SIN (Società Italiana di Nefrologia) e ANED (Associazione Nazionale Dializzati e Trapiantati) hanno lanciato la waterselfie campaign con il supporto di Sanpellegrino.

Il concorso consiste nell’inviare un selfie, mentre si beve acqua (da un bicchiere o una bottiglietta con brand non riconoscibile), da soli o in compagnia.

Una corretta idratazione è una delle prime regole da seguire per prevenire le patologie renali, mentre l’acqua è importante per il corretto funzionamento dei reni

Per gli esperti della Società Italiana di Nefrologia le malattie renali possono essere prevenute attraverso un corretto stile di vita e alcuni accorgimenti, come fare attenzione alla gestione del proprio peso e ridurre il consumo di sale.

Per partecipare al concorso, bisogna andare sul sito della San Pellegrino.

Per dimagrire anche un selfie può aiutare. Almeno ha aiutato Justine McCabe che si è
I ricercatori dell'Università di Rochester hanno sviluppato un'applicazione che può analizzare i selfie video e