Angelina Jolie, è in atto ‘la peggiore crisi dei rifugiati mai registrata’

L’attrice Angelina Jolie, inviato speciale dell’Alto Commissario ONU per i rifugiati (UNHCR), ha visitato sabato un campo profughi turco, nel sud-est del paese.

Insieme al portoghese António Guterres, leader dell’UNHCR, e al Presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, la Jolie ha visitato il campo. Ha detto: “Siamo qui per un motivo molto semplice: questa regione è l’epicentro di una crisi globale. Circa 60 milioni di persone sono sfollate qui a causa dei diversi conflitti nel mondo”.

La Jolie ha sottolineato che, oggi, è in atto ‘la peggiore crisi dei rifugiati mai registrata’, lodando la Turchia per aver ospitato più di 1,7 milioni di rifugiati siriani.

Sabato scorso si è celebrata la Giornata mondiale del rifugiato.

l’Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR) lancia la seconda edizione della campagna di sensibilizzazione e raccolta
L'inviato speciale dell'ONU per i rifugiati (UNHCR) Angelina Jolie ha esortato le potenze mondiali martedì
L'alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) Antonio Guterres, ha inviato venerdì a