Bonificata la casa dell’infermiere malato di Ebola

Filed under Lifestyle, Salute

E’ stata, in parte, disinfettata la casa dell’infermiere di Sassari, ammalato di Ebola.

Lunedì, gli addetti della Asl proseguiranno il lavoro, che si è svolto e si svolgerà accedendo all’abitazione tramite un elevatore, che ha permesso agli operatori di salire nel quarto piano ed entrare nell’appartamento, tramite una finestra.

Non ci sono pericoli di contagio né per i familiari del malato, né per i condomini.

L’infermiere, 37enne, di Sassari, era stato infettato dal virus Ebola, mentre lavorava in Sierra Leone.

Ora, si trova ricoverato all’ospedale Spallanzani di Roma.

You must be logged in to post a comment Login