Stabile l’infermiere di Sassari infettato dall’Ebola

Sta meglio l’infermiere, 37enne, di Sassari, infettato dall’Ebola, mentre lavorava in Sierra Leone.

A renderlo noto un bollettino medico dello Spallanzani di Roma.

L’infermiere “E’ vigile e autonomamente deambulante Ridotta la febbre e l’entità dei sintomi gastrointestinali. Presenta modesti sintomi respiratori. Ha completato senza eventi avversi la seconda dose del secondo farmaco sperimentale arrivato dall’estero. Continua il trattamento antivirale e la terapia reidratante per via orale ed endovenosa”, dice il bollettino medico.

L’infermiere di Emergency era stato portato all’ospedale ‘Libero Spallanzani’ di Roma, il 13 maggio scorso.

Potrebbero interessarti anche...