Un farmaco che abbassa il colesterolo cura anche il cancro

La combinazione di un farmaco che abbassa il colesterolo e di uno steroide contraccettivo potrà essere un trattamento efficace, non tossico per diversi tumori, secondo una nuova ricerca, pubblicata sulla rivista Cancer Research.

I ricercatori hanno trovato che la combinazione uccide le cellule tumorali in un modo completamente nuovo, bloccando un enzima fondamentale per la produzione degli acidi grassi, di cui le cellule tumorali hanno bisogno per crescere e moltiplicarsi.

Lo studio fatto nell’Università di Birmingham, in Gran Bretagna, su pazienti dei anziani con leucemia mieloide acuta, ha mostrato risultati promettenti, con una sopravvivenza di tre mesi in più in media rispetto alle cure palliative standard.

La combinazione, nota come BaP, è stata utilizzata con successo anche a fianco della chemioterapia per curare i bambini con linfoma di Burkitt, il più comune tumore infantile in Africa orientale.

Per i ricercatori, il BaP potrebbe essere usato per trattare molti tipi di tumori, tra cui la leucemia linfocitaria cronica, alcuni tipi di linfoma non-Hodgkin, così come i tumori della prostata, del colon e il cancro esofageo.

"I Linfomi non Hodgkin di tipo aggressivo sono neoplasie che con la terapia corrente si
A Roma il convegno “Dieta giapponese e prevenzione oncologica”. Proprio la dieta giapponese, insieme a quella
Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha pubblicato il report Supporting Women With Cancer, presentando
Una nuova imbarcazione, per l’esattezza una Dragon Boat, da destinare sia a uso sportivo ma