Da sabato in vendita senza ricetta la “pillola dei 5 giorni dopo”

Sarà in vendita da sabato senza ricetta, nelle farmacie italiane, la “pillola dei 5 giorni dopo”, acquistabile dalle donne, che hanno più di 18 anni, senza prescrizione medica e senza aver effettuato il test di gravidanza.

L’innovazione giunge dopo che l’Agenzia europea dei farmaci (Ema), aveva suggerito di vendere la pillola ‘dei cinque giorni dopo’ alle donne in farmacia senza ricetta.

Quello dell’Ema era stato solo un parere, che ha dovuto avere l’ok della Commissione Europea, prima di poter essere operativo entro il 2015, nei paesi Ue.

La pillola ‘dei cinque giorni dopo’ è un contraccettivo d’emergenza usato per prevenire gravidanze indesiderate, se assunto entro 120 ore (5 giorni) da un rapporto sessuale a rischio, e agisce prevenendo o ritardando l’ovulazione. Il farmaco è più efficace se assunto entro le prime 24 ore, dopo un rapporto.

La rimozione dell’obbligo della prescrizione medica velocizza l’accesso delle donne a tale medicinale, aumentandone l’efficacia.

La “pillola dei 5 giorni dopo”, venduta col nome di EllaOne (ulipristal acetato, 30mg), pare sia già stata utilizzata da oltre 3 milioni di donne, in 70 paesi nel mondo.

In giorni in cui l’argomento ILVA e il suo rischio chiusura sono quanto mai attuali,
L’Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, ha stabilito, dopo una riunione della Commissione tecnico scientifica, che
Secondo l'Agenzia europea dei farmaci (Ema), la pillola 'dei cinque giorni dopo' dovrebbe essere data