Inchiostro ricavato con il liquido estratto dai polmoni dei fumatori

Un’agenzia delle salute thailandese in collaborazione con i ricercatori dell’Università di Chulalongkorn ha creato un inchiostro nero fabbricato con il liquido estratto dai polmoni donati dai fumatori per aumentare la consapevolezza sui danni causati dal fumo.

L’inchiostro è stato imbottigliato e distribuito in alcuni spazi pubblici, in Thailandia, con l’invito a scrivere messaggi ai fumatori per incoraggiarli a rinunciare al tabacco.

La campagna, fatta dalla Thai Health Promotion Foundation (THPF) è diventata virale e ha raggiunto il suo obiettivo, con le iscrizioni al programma per smettere di fumare aumentate del 500 per cento rispetto all’anno scorso.

Oltre 8.000 gli intervistati. Europa la prima scelta, Asia e Medio Oriente al secondo posto
Nel mondo imperversa tra gli uomini una nuova moda: lo sbiancamento del pene. Ultimamente, infatti, molti
Grande shock e sorpresa per la famiglia di Sakhon Sacheewa, 44 anni, quando un giorno
Banyan Tree Bangkok, un’oasi di pace nella frenetica capitale della Thailandia, presenta la sua offerta