Scoperta una galassia lontanissima, è stata chiamata EGS-zs8-1

Il telescopio Hubble ha scoperto una galassia lontanissima, la galassia più antica mai conosciuta, esistita 100 milioni di anni fa.

Lontana più di 13 miliardi di anni luce, la galassia, chiamata dagli astronomi EGS-zs8-1, si è formata poco dopo il Big Bang. Nel frattempo è cresciuta raggiungendo una dimensione pari a oltre il 15 per cento della massa della nostra Via lattea, come ha detto Pascal Oesch, autore principale dello studio, fatto nell’Università di Yale, New Haven, in Connecticut.

Grazie alle osservazioni del telecopio Hubble, e dei telescopi Spitzer e Keck gli astronomi hanno potuto lanciare uno sguardo nuovo sulla natura dell’universo appena nato.

Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Astrophysical Journal Letters’, conferma che delle galassie massicce esistevano già all’inizio della storia dell’universo, ma avevano proprietà fisiche molto diverse da quelle delle galassie oggi visibili intorno a noi.

L'analisi dell'ossigeno della cometa Tchouri ha rivelato che il gas è venuto dal vuoto che
Alcuni astronomi hanno detto giovedi di aver scoperto una galassia che si era formata solo