Un test predice 13 anni prima l’insorgere del cancro

La notizia è di quelle incoraggianti. Un nuovo test permette di scoprire se ci si ammalerà di cancro con 13 anni di anticipo.

Un test messo a punto dagli scienziati di Harvard e della Northwestern si base sull’esame dei telomeri, le piccole porzioni di Dna che si trovano alla fine dei cromosomi.

Se i telomeri sembrano invecchiati rispetto all’età, bisogna stare in guardia.

Lo studio, fatto su 792 persone ha trovato che 135 volontari, i quali avevano sviluppato un cancro, 13 anni prima della diagnosi del tumore avevano già i telomeri più corti e consumati del normale. Era come se i telomeri di queste persone fossero come quelli delle persone di almeno 15 anni più vecchie.

Scoprire precocemente che si svilupperà un cancro può permettere di tenere sotto controllo il proprio organismo, oltretutto i telomeri, secondo questo studio, smettono di accorciarsi tre o quattro anni prima dell’insorgere del cancro vero e proprio.

Potrebbero interessarti anche...