Due tazzine di caffè aiutano le donne con cancro

Uno studio condotto dagli scienziati dell’Università di Lund, in Svezia, sostiene che bere caffè quotidianamente aiuta nel trattamento del cancro al seno e previene il ritorno del male.

Bere in media due tazze di caffè al giorno, secondo lo studio, aiuta le donne trattate con tamoxifene, un farmaco utilizzato come terapia complementare per il cancro al seno, riducendo il rischio di recidive.

Ann Rosendahl, tra gli autori dello studio, ha detto sulla rivista ‘Clinical Cancer Research’ che la caffeina è un componente chiave che uccide le cellule tumorali e impedisce la loro proliferazione nell’organismo.

"I Linfomi non Hodgkin di tipo aggressivo sono neoplasie che con la terapia corrente si
A Roma il convegno “Dieta giapponese e prevenzione oncologica”. Proprio la dieta giapponese, insieme a quella
Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha pubblicato il report Supporting Women With Cancer, presentando
Una nuova imbarcazione, per l’esattezza una Dragon Boat, da destinare sia a uso sportivo ma