Guardare negli occhi il proprio cane rafforza il legame esistente

Guardare un cane negli occhi fa bene al cane e al padrone. Quando un essere umano e un cane si guardano, i livelli di ossitocina, l’ormone dell’amore, della fiducia e del piacere, aumentano in modo significativo nel loro cervello e rafforzano le loro relazioni, secondo un nuovo studio giapponese, fatto nell’Università di Azabu.

Tra cane e uomo, dunque, si instaura lo stesso fenomeno che rafforza il legame emotivo tra la madre e i suoi figli, quando si guardano.

Questo meccanismo probabilmente affonda le radici all’inizio dell’addomesticamento del cane che risale a circa 30 000 anni, secondo gli autori di questa ricerca giapponese, pubblicata sulla rivista americana ‘Science’.

Per questo esperimento, i ricercatori hanno collocato dei cani in una stanza con i loro padroni, 30 volontari in totale, sei uomini e 24 donne, oltre ad alcuni estranei. Poi hanno osservato per 30 minuti tutti i contatti tra persone e animali: il tocco, la parola o lo sguardo. Hanno poi misurato l’ossitocina nell’urina dei cani e dei padroni, trovando che il contatto visivo tra i due aveva provocato un netto aumento dei livelli di questo ormone.

Potrebbero interessarti anche...