Divorziare fa male al cuore, in particolare a quello femminile

I divorziati hanno un rischio maggiore di avere un attacco di cuore, secondo un nuovo studio fatto dalla Duke University, negli Stati Uniti.

L’università americana ha osservato che lo stress causato dal divorzio aumenta fino al 24% il rischio di infarto nelle donne e fino al 10% negli uomini.

Un’analisi condotta su 15.827 persone tra il 1992 e il 2010 ha mostrato che le donne sono le più colpite.

Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica ‘Circulation’, stima che lo stress cronico, come quello provocato da un procedimento di divorzio, ha un impatto a lungo termine sull’organismo.

Nelle donne dello studio, il rischio di avere un attacco di cuore era aumentato, addirittura, del 77% quando la donna aveva affrontato più di un divorzio.

Tra gli uomini, invece, le probabilità erano aumentate del 10% nel caso di un divorzio e del 30% quando i divorzi erano stati più di uno.

Se i farmaci possono ridurre il rischio di avere un attacco di cuore, ad esempio quello causato dalla pressione alta, purtroppo, non c’è nessuna soluzione semplice per il dolore causato dal divorzio.

Potrebbero interessarti anche...