Google X Labs sta sviluppando batterie di lunga durata

Nei laboratori di Google X si starebbero sviluppando delle batterie che durano più a lungo, secondo il Wall Street Journal.

L’azienda non ha confermato ancora nulla. Del resto lo sviluppo di queste batterie, iniziato nel 2012 da Ramesh Bhardwaj, ora sarebbe seguito da una squadra di quattro uomini all’interno della struttura semi-segreta dell’azienda.

Gli studi mirerebbero a far avanzare la tecnologia agli ioni di litio, per la creazione di batterie sempre più sicure e di lunga durata.

Nei dispositivi elettronici, la durata della batteria assume sempre più importanza, dato l’aumento della complessità di questi strumenti.

Larry Page, amministratore delegato di Google, aveva già detto nel 2013 che il problema della durata di una batteria nei dispositivi mobili rappresenta una grande preoccupazione per l’azienda.

Il colosso di Mountain View starebbe addirittura lavorando su almeno 20 progetti riguardanti le batterie.

Negli studi per la creazione di batterie sempre più sicure e di lunga durata grande è anche l’impegno di altri colossi, come Apple, IBM e Tesla.

Il gruppo farmaceutico americano Johnson & Johnson e Google stanno cercando di costruire dei robot
Google ha acquistato la società Lift Labs che sviluppa posate destinate a persone con malattia
I ricercatori della Stanford University sono riusciti a creare una batteria agli ioni di litio