Falso medico operava nell’ospedale di Magenta

A Magenta (Milano) un medico ha lavorato per 30 anni nell’ospedale Fornaroli senza essere laureato e senza essere mai stato iscritto all’Ordine.

Si tratta del chirurgo plastico Achille Alemanni, 61enne di origine vigevanese.

Nei giorni scorsi, i dirigenti dell’ospedale avevano chiesto all’Ordine dei medici di Pavia di verificare l’iscrizione di Alemanni, perché il medico aveva presentato un documento che attestava la sua iscrizione a Pavia e l’Ordine aveva risposto che Alemanni non era mai stato iscritto.

Dalle verifiche effettuate è emerso che il medico non è iscritto all’Ordine dei medici in nessuna altra provincia.

Adesso, Alemanni è stato licenziato e denunciato alla Procura della Repubblica.

Aumentano i contagi tra i giovani tra i 15 e i 24 anni, le diagnosi
L’obiettivo dell’OMS dell’eliminazione dell’Epatite C entro il 2030 è possibile per l’Italia grazie alle nuove