Gerry Scotti: a 60 anni smetto di fare il presentatore

Sicuramente ci mancherà. In fondo ci ha fatto compagnia per tanti anni e la sua simpatia è travolgente. Stiamo parlando di Gerry Scotti, che, in un’intervista a Vanity Fair, ha parlato del suo proposito di porre fine al suo ruolo di mattatore televisivo.

“A 60 anni smetterò di fare Gerry Scotti, cioè il conduttore di programmi quotidiani, ma magari vado in giro per il mondo a fare documentari sulle cose che la gente non sa che mi piacciono: viaggi, cibo, moto, barche”, ha detto il protagonista di numerosi programmi televisivi di successo.

“L’età media per gli uomini è sopra gli 80 anni. Considerando che ne ho passati 20 diventare uomo, 40 a fare un lavoro che mi piaceva molto e che mi è arrivato senza che lo cercassi, mi piacerebbe nei prossimi venti affrontare qualche sfida in più”, ha aggiunto.

Gerry Scotti, è lo pseudonimo di Virginio Scotti. Il conduttore televisivo, attore, disc jockey ed ex parlamentare italiano è nato a Miradolo Terme, il 7 agosto 1956. I suoi 60 anni sono imminenti.

A vederli insieme mettono allegria e fanno sognare. Stiamo parlando di Belen Rodriguez e di
Veronica Pivetti nuova testimonial femminile nella lotta contro la violenza sulle donne, conduce la trasmissione Amore Criminale su
Sarà a dir poco scintillante il Natale del Valdichiana Outlet Village, caratterizzato da tanti appuntamenti e intrattenimenti.“Il format
La grande festa del 60° Zecchino d’Oro è iniziata con una prima puntata incalzante e divertente. Accanto