Giappone: Michelle Obama e l’educazione delle ragazze

Visitando il Giappone, la ‘First Lady’ degli Stati Uniti, ha ricordato che 62 milioni di ragazze nel mondo non hanno il diritto di andare a scuola.

Parlando accanto ad Akie Abe, moglie del primo ministro giapponese Shinzo Abe e a Caroline Kennedy, figlia del presidente Kennedy e ambasciatrice degli Stati Uniti in Giappone, Michelle Obama ha detto:

“Ci si concentra spesso sulla barriere economiche o strutturali…Ma sappiamo tutti che il problema sta anche negli atteggiamenti e nelle credenze”, ricordando che padri e madri talora pensano che le loro figlie non siano degne dell’insegnamento come il loro figlio maschio.

Poi , la ‘First Lady’ Usa in Giappone, giovedì, 19 marzo, ha incontrato il Primo ministro, ringraziandolo per il suo ‘supporto’ nell’ambito dell’educazione femminile, così come l’imperatore Akihito e l’imperatrice Michiko presso il Palazzo imperiale.

Questa è la prima visita per Michelle Obama nell’arcipelago giapponese, da quando il marito Barack è stato eletto Presidente degli Stati Uniti.

La ‘First Lady’ raggiungerà Kyoto, venerdì, per visitare i famosi templi, prima di volare in Cambogia dove starà il 21 e 22 marzo.

(Nella foto, Michelle Obama e il Primo ministro giapponese)

Il 75% delle donne e ragazze italiane dichiara di avere una media o bassa autostima, facendo posizionare
In occasione della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi Indifesa, Terre des Hommes lancia i risultati dell’indagine effettuata
Un recente studio condotto dagli esperti dell'Università di Cambridge ha evidenziato che le ragazze e
Sempre più ragazze mostrano il loro desiderio di fare la labioplastica, ossia un intervento per