L’inattività fa male al corpo e alla mente

L’esercizio fisico è benefico per il corpo e per il cervello, secondo uno studio condotto su 10 coppie di gemelli dall’università di Jyvaskyla, in Finlandia.

il confronto tra i gemelli identici ha mostrato che l’esercizio fisico modifica il corpo e il cervello in profondità. Un’associazione che continua anche quando l’alimentazione è la stessa.

Lo studio, pubblicato Medicine & Science in Sports & Exercise, è stato fatto reclutando delle coppie di gemelli monozigoti che avevano praticato lo stesso sport durante l’infanzia, ma le cui abitudini erano cambiate in età adulta.

Poiché i gemelli condividono lo stesso DNA e di solito crescono nello stesso ambiente, hanno potuto fornire la prova che l’esercizio influenza la salute.

Seguiti per 16 anni, nello studio, i gemelli inattivi hanno mostrato meno resistenza agli stress e più grasso corporeo, rispetto ai gemelli attivi. Essi mostrano anche i segni dell’insulino-resistenza. Inoltre avevano meno materia grigia nel cervello, particolarmente evidente nelle aree coinvolte nella coordinazione e nelle abilità motorie.

L'alto consumo di carne rossa e trasformata è collegato al fegato grasso non alcolico e
Le persone obese non sono tutte in cattiva salute secondo un nuovo studio americano fatto
Il prossimo 14 novembre si celebra la Giornata Mondiale del Diabete, per sensibilizzare su una