Con una dose di ossitocina spray già cala l’appetito

L’ormone ossitocina sotto forma di spray nasale può essere utile nel trattamento dell’obesità secondo uno studio fatto nella Harvard Medical School, a Boston.

Lo spray sperimentato nella ricerca, prodotto dalla Novartis e approvato in Europa ma non negli Stati Uniti,e ha ridotto l’apporto calorico e il consumo dei cibi grassi negli uomini sani, che avevano partecipato allo studio, già dopo una singola dose.

Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che l’ossitocina ha migliorato nei partecipanti i parametri metabolici, quali la sensibilità all’insulina, che è la capacità del corpo di eliinare con successo il glucosio dal flusso sanguigno.

Lo studio è stato fatto su 25 uomini sani, con un’età media di 27 anni; 13 uomini avevano un peso normale e gli altri 12 erano in sovrappeso o obesi.

Agli uomini è stato chiesto in modo casuale di auto-somministrarsi una dose singola di spray nasale all’ossitocina o un placebo, dopo il digiuno.

Tutti gli uomini erano ignari del trattamento ricevuto. Un’ora più tardi aver assunto lo spray, gli uomini hanno fatto la prima colazione e hanno potuto scegliere da un menu. Dopo il pasto, i ricercatori hanno misurato quante calorie aveva ingerito ogni uomo.

E’ emerso che, in media, gli uomini trattati con ossitocina avevano consuato 122 calorie in meno e 9 grammi in meno di grassi dopo aver ricevuto lo spray nasale di ossitocina rispetto a chi aveva assunto un placebo.

Lo studio sarà presentato l’8 marzo novantasettesimo incontro della Endocrine Society a San Diego.

(Foto Getty)

Le persone che hanno fatto del buon sesso sono più felici sul posto di lavoro
Uno studio australiano ha trovato che i bambini autistici hanno avuto miglioramenti comportamentali, sociali ed
L'insulina somministrata in forma di spray nasale può migliorare la memoria e le capacità mentali