Lady Gaga nelle gelide acque del Michigan per beneficenza

Lady Gaga e il fidanzato Taylor Kinney, domenica, non si sono fatti spaventare dalla acque gelide. C’era una buona causa.

La popstar 28enne e l’attore 33enne si sono tuffati nel gelido lago Michigan, a Chicago, nell’ambito del Polar Plunge, un evento annuale che ha luogo in diverse città degli Stati Uniti per raccogliere fondi per Special Olympics.

La temperatura esterna a Chicago, domenica mattina, era di un grado sotto lo zero. Una neve leggera era caduta tutto il giorno, anche se le acque del lago Michigan erano leggermente più calde.

Poiché l’85% del lago era gelato, i vigili del fuoco avevano dovuto aprire un buco nel ghiaccio in modo che i partecipanti ( 4.500 persone) potessero effettuare il rituale. Poi, una fuori dall’acqua, i nuotatori sono stati accolti con un asciugamano caldo e una t-shirt, come souvenir.

Naturalmente, Lady Gaga ha condiviso questi momenti sui social network. “Ci si sente così bene a fare le cose per una buona causa come Special Olympics”, ha scritto su Instagram, postando le foto dell’evento.

Sono stati raccolti 1,1 milioni di dollari per Special Olympics.