UA-72767483-1

Esercizio fisico, dieta e digiuno contro le malattie infiammatorie

Filed under Lifestyle, Salute

Il digiuno può bloccare i disordini infiammatori, legati ad alcune malattie come l’artrite, il diabete di tipo 2, l’aterosclerosi e la malattia di Alzheimer.

Uno studio della Yale School of Medicine ha trovato che il metabolita chiamato β-hydroxybutyrat (BHB), inibisce la NLRP3, che fa parte di un complesso di proteine che contribuiscono alla reazione infiammatoria di diversi disturbi.

Il BHB è un metabolita prodotto dall’organismo in risposta al digiuno, all’esercizio fisico ad alta intensità, alle diete ipocaloriche.

Parlando dei risultati della loro ricerca, pubblicata sulla rivista ‘Nature Medicine’, gli scienziati della Yale School of Medicine hanno detto: “Questi risultati sono importanti perché i metaboliti, come il BHB, possono essere rilevanti per molte malattie infiammatorie, comprese quelle dove ci sono le mutazioni nel gene NLRP3”.

Negli esperimenti fatti sui topi con malattie infiammatorie causate da NLP3, i ricercatori della Yale School of Medicine hanno trovato che il BHB ha ridotto l’infiammazione negli animali.

You must be logged in to post a comment Login