Facebook permette di designare un erede, in caso di morte

Chi frequenta Internet da molto tempo ha visto ogni tanto un compagnon di strada dei vecchi gruoppi di Yahoo e di Msn, passare a miglior vita. L’account qualche veniva chiuso da parenti e familiari che magari, conoscendo la password del congiunto deceduto, davano la brutta notizia e chiudevano il profilo.

Altre volte all’account rimaneva dormiente on-line, perché non accessibile in mancanza di password.

In America, Facebook ha pensato a un nuovo servizio, Legacy Contact, che in futuro arriverà anche in Italia.

Nel profilo del social network ciascuno può designare un erede che potrà accedere all’account, in caso di morte.

Con Legacy Contact, tuttavia, il designato non potrà modificare i vecchi messaggi, accedere ai messaggi privati o eliminare l’intero account.

Non tutto ciò che è tecnologicamente possibile è anche richiesto dai passeggeri di una compagnia
Ogni giorno oltre 250 milioni di cittadini europei usano Internet. Mentre sono online, gli utenti
Sai riconoscere una bufala online? Ecco 6 consigli per individuarla, emersi dal secondo appuntamento del programma Let’s