Si avvicina l’asteroide 2004 BL86

Alle 17,49 del 26 gennaio, ora italiana, un asteroide di più di 500 metri di larghezza passerà vicino alla terra. Ma non è pericoloso e non sarà in rotta di collisione con il nostro pianeta.

Ad assicurarlo i ricercatori del Near Earth Object Program Office del Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa.

Il corpo celeste non si potrà vedere ad occhio nudo ma potrà essere individuato con un piccolo telescopio o un binocolo avanzato.

Battezzato ” 2004 BL86″, l’asteroide arriverà a poco più di 1 milione di chilometri dalla terra, ossia l’equivalente del triplo della distanza tra la terra e la luna.

L’asteroide “2004 BL86″ è stato scoperto dagli astronomi il 30 gennaio 2004 da un telescopio a White Sands, in New Mexico.

I poli magnetici della Terra si invertiranno. Milioni di anni fa, questi poli magnetici erano
Un asteroide "potenzialmente pericoloso" si avvicinerà alla Terra fra pochi giorni. Esso arriverà a 4,2
Una pietra molto strana trovata nel sud-ovest dell'Egitto e chiamata Hypatia, mette in crisi gli
Un asteroide della dimensione "di una casa" passerà a 44.000 chilometri dal pianeta Terra, giovedì