Le donne felici soffrono meno di osteoporosi

Secondo un team di ricercatori finlandesi, le donne felici soffrono meno di osteoporosi.

Finora si era visto che la mancanza di attività fisica e il tabacco sono causa di osteoporosi, ma i fattori psicologici come lo stress, la depressione, potrebbero avere un ruolo più importante di quanto sia stato ritenuto in passato.

Lo stress associato a depressione può avere effetti negativi sul metabolismo e, quindi, danneggiare la salute delle ossa.

Per condurre il loro studio, i ricercatori hanno usato i dati di 2.167 donne, seguite in uno studio demografico sull’osteoporosi, iniziato nel 1989.

La densità ossea delle partecipanti era stata misurata nel 1999 e nel 2009.

I ricercatori avevano anche fatto delle domande alle donne sul loro livello generale di soddisfazione, chiedendo loro di erispondere a quattro domande in relazione ai loro interessi, alla loro vita, alla loro felicità e ai loro sentimenti di solitudine.

I ricercatori avevano poi diviso le partecipanti in tre gruppi in base alle loro risposte: soddisfatte, neutre e insoddisfatte.

E’ emerso che le donne insoddisfatte, in dieci anni, avevano avuto una diminuzione della densità dell’osso dell’85% maggiore rispetto alle donne soddisfatte.

I ricercatori hanno pubblicato il loro studio su ‘Psychosomatic Medicine’.

Potrebbero interessarti anche...