In arrivo Amazon Travel, con la sua offerta di viaggi

Amazon starebbe preparando un nuovo servizio, Travel, che offrirà dal 2015 nuove opportunità di viaggio, focalizzate su alberghi indipendenti e Resort nei pressi di alcune grandi città degli Stati Uniti, tra cui New York, Los Angeles e Seattle.

Sembra che due alberghi indipendenti abbiano già firmato per il servizio e che altri starebbero aderendo.

Pare che il colosso di Jeff Bezos stia scegliendo accuratamente quegli Hotel che sono a poche ore di dalle città sopraccennate, con l’obiettivo di rivolgersi a delle strutture di alto profilo, che potrebbero avere difficoltà a trovare un certo tipo di clientela.

Amazon, per questo, starebbe utilizzando le recensioni di TripAdvisor, al fine di scegliere alberghi indipendenti e strutture che non hanno un budget pubblicitario sulle catene già esistenti.

Amazon Travel, come altri siti di viaggi, proporrà prezzi e disponibilità di camere, trattenendo una commissione del 15%.

La notizia è stata data in esclusiva, tre giorni fa, da Skift.com ed è stata subito ripresa da molti siti Web.

Quando si viaggia, come spesso accade in estate, i bambini a volte si annoiano e
Partire per una vacanza tutti insieme, senza dover lasciare il proprio cane da solo in
Partire, che sia per un weekend o per una breve vacanza. Esiste un modo migliore
Il mondo sta diventando sempre più intollerante, ma il viaggio potrebbe essere la giusta chiave