San Francisco: lavavetri cade dall’11esimo piano e si salva

Ha del miracoloso l’incidente accaduto a un lavavetri di San Francisco, negli Usa, che è caduto dall’11° piano sopra una Toyota Camry, salvandosi la vita.

L’uomo, che dopo l’incidente è stato portato all’ospedale generale di San Francisco, stava lavorando sul tetto dell’edificio della Sterling Bank, nel cuore del quartiere finanziario di San Francisco, quando è scivolato.

Miracolosamente era ancora cosciente e lucido dopo essere caduto, tra lo stupore dei soccorritori e dei testimoni.

Pure l’autista dell’automobile, sopra cui è caduto il lavoratore, è rimaso illeso. Nessun altro, a parte il lavavetri, è stato ferito nell’incidente.

(Foto AP)

Con le sanzioni di Trump che penalizzano la Cina, puntare sul paese del Sud Est
Archiviato l’anno scolastico, migliaia di ragazzi fremono all’idea di partire per le tanto agognate vacanze;
Un uomo americano di 28 anni, che aveva un collo dolorante e aveva cercato di
Una donna di 86 anni ha perso più di 50 chili camminando avanti e indietro