In arrivo ‘Facebook for Work’: il social entra in azienda

Secondo il Financial Times, il gruppo di Mark Zuckerberg starebbe per lanciare ‘Facebook for Work’, un nuovo meccanismo che è uno strumento di conversazione tra colleghi e che faciliterebbe lo scambio e l’archiviazione di documenti di lavoro.

Nulla è ufficiale, ma, secondo il giornale americano, fra un po’ il popolare social network potrebbe proporre questo strumento di lavoro collaborativo, che permetterebbe anche di entrare in contatto con altri professionisti, come accade con LinkedIn.

Facebook diventerebbe così un luogo virtuale per le aziende, che in genere tendono a bloccare l’accesso al social ai propri dipendenti.

Il mese scorso, Facebook ha annunciato di aver ancora registrato una forte crescita nel terzo trimestre, con un utile netto quasi raddoppiato di 802 milioni dollari (640 milioni di euro) e un fatturato in crescita del 59%.

Entrando nelle aziende, il gruppo di Mark Zuckerberg potrebbe implementare ancora di più la sua crescita e, soprattutto, convincere meglio le borse, sempre un po’ scettiche nei confronti di questo social network.

Un albero ogni 50 post sui social con #unalberoè da destinare alle aree bisognose di
In occasione della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi Indifesa, Terre des Hommes lancia i risultati dell’indagine effettuata
Si parla di numeri che si moltiplicano si è partiti da 20 imprenditori e in
L'uso dei social network, come Facebook, Instagram e Twitter, rende i giovani più ansiosi e