New York: salvati due lavavetri sospesi a centinaia di metri di altezza

I Vigili del fuoco di New York hanno salvato da una finestra due lavavetri intrappolati in una cesta sospesa a centinaia di metri di altezza, che sarebbero potuti cadere in qualsiasi momento.

Durante un banale lavaggio, un cavo del ponteggio in cui erano i due uomini si è rotto, mentre gli operai si trovavano al 69 ° piano del nuovo World Trade Center.

I vigili del fuoco, allora, hanno mobilitato centinaia di soccorritori per poter recuperare i due uomini intrappolati, nella cesta ondeggiante.

Poi, data l’urgenza della situazione, hanno deciso di rompere una finestra del 68 ° piano.

Il World Trade Center è iniziato ad essere abitato, dopo che la Torre, che sostituisce le Torri gemelle distrutte negli attentati dell’11 settembre 2001 e che è alta più di 500 metri, è stata aperta la scorsa settimana.

Aumenta in Italia l’investimento in opere d’arte: +45% Un mercato che negli ultimi 10 anni
Dati preoccupanti dalle recenti Osservazioni del Comitato ONU per il nostro Paese: oltre 1,2 milioni di minori in povertà assoluta,