Ebola: il Canada chiude le frontiere ai paesi colpiti

Il Canada ha sospeso il rilascio dei visti ai residenti dei paesi dell’Africa occidentale, dove la diffusione dell’epidemia di Ebola è considerata ‘ampia, persistente e intensa’.

Il governo canadese non applicherà le restrizioni ai lavoratori, agli studenti o ai visitatori che non hanno bisogno di richiesta di visto.

Le restrizioni sui visti valgono per la Guinea, il Sierra Leone e la Liberia.

Potrebbero interessarti anche...