Bambini: l’esercizio fisico migliora le abilità cognitive

L’attività fisica non fa bene solo al fisico, ma anche al cervello, soprattutto in caso di bambini che hanno dai 7 ai 9 anni.

Sulla rivista ‘Pediatrics’, un gruppo di ricercatori ha scritto che, nei bambini, l’attività fisica permette di sviluppare meglio le capacità cognitive.
.
Per arrivare a queste conclusioni, i ricercatori hanno assegnato 221 bambini di 7-9 anni a  due gruppi. Uno dei due gruppi per oltre nove mesi ha fatto due ore di attività dopo la scuola. La performance cognitiva è stata valutata tramite test e scansioni cerebrali, prima e dopo il programma.

Nei bambini impegnati nell’attività fisica quotidiana, i ricercatori hanno notato un miglioramento delle capacità attentive, della comprensione, della capacità di analisi e sintesi.

Tra i 7 e i 9 anni di età, il cervello si sviluppa in modo significativo e, pertanto, migliorare le funzioni cognitive, è fondamentale.

Alcuni ricercatori hanno scoperto che le persone che fanno esercizio fisico prima di colazione hanno
Un nuovo studio ha mostrato, per la prima volta, che le persone con malattie cardiovascolari
Diversi studi scientifici hanno suggerito che l'attività fisica può rallentare l'accumulo di proteine ​​beta-amiloidi e
L'esercizio fisico regolare non è solo buono per la memoria con l'avanzare dell'età, ma sembra