UA-72767483-1

Mamadee, il ragazzo di 11 anni che ha sconfitto l’Ebola

Filed under Lifestyle, Notizie, Salute

Sta commuovendo il mondo, la storia di Mamadee, 11 anni, guarito dall’Ebola.

Curato a Foya, in Liberia, con multivitaminici, soluzione di reidratazione orale, paracetamolo, antibiotici e pillole antimalariche, il ragazzo è la star del centro per malati della zona.

Si era presentato al centro il 15 agosto, accusava nausea, febbre, dolori muscolari, forte stanchezza, dolore addominale e diarrea.

Nel centro ha trascorso i suoi giorni a dormire, mangiare, chiacchierare con gli altri pazienti e…ballando.

Ogni giorno, il ragazzo infonde buonumore ai pazienti e al personale: è sempre sorridente e felice. Senza di lui saremo tutti molto tristi, dice il personale di Medici senza frontiere.

Una settimana dopo di lui, sua sorella Maya, 14 anni, a sua volta infettata, era entrata nel centro ed è morta dopo pochi giorni.

Quando la madre di Mamadee gli ha detto della morte di Maya con le lacrime agli occhi, egli è stato forte e ha detto semplicemente: “non piangere, mamma”.

Il 4 settembre, Mamadee è risultato negativo all’Ebola. Insomma, ce l’ha fatta.

IL VIDEO di MEDICI SENZA FRONTIERE:

You must be logged in to post a comment Login