UA-72767483-1

Una tiroide in provetta con le staminali ottenute dalla pelle

Filed under Lifestyle, Salute

Eviterà l’assunzione degli ormoni tiroidei, in futuro, a chi ha subito l’asportazione dell’organo o ha un malfunzionamento di esso, la nuova tiroide ricostruita in provetta a partire dalle cellule della pelle.

Alcuni ricercatori dell’Università di Bruxelles sono riusciti a trasformare delle cellule staminali della pelle di topo in cellule tiroidee funzionanti.

L’esperimento, condotto da Sabine Costagliola e colleghi, è stato descritto al Congresso annuale della Società europea degli organi artificiali dell’Università Cattolica di Roma.

Gli esperti, in futuro, pensano di poter ottenere degli ormoni tiroidei umani, tramite una terapia cellulare in grado di ripristinare un certo numero di cellule della tiroide funzionanti.

A questo proposito, la Cattolica di Roma sta avviando una collaborazione con l’università di Bruxelles.

You must be logged in to post a comment Login