Basta una dose di antidepressivo per cambiare il cervello

Filed under Lifestyle, Salute

Basta una dose di antidepressivo per cambiare il cervello, secondo un nuovo studio fatto nel Max Planck Institute for Human Cognitive and Brain Sciences.

I ricercatori di questo istituto hanno effettuato delle scansioni cerebrali su 22 persone sane che non erano depresse e che non avevano mai preso antidepressivi prima.

Alcune di esse casualmente hanno preso una dose del più comune tipo di antidepressivo, un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI). Una scansione del cervello, fatta tre ore più tardi, ha rivelato un cambiamento nel cervello di chi aveva assunto il farmaco, con un diffuso calo di connettività cerebrale, tranne che per due regioni in cui essa era migliorata: il cervelletto e il talamo.

I risultati dello studio hanno trovato che gli antidepressivi possono alterare le connessioni del cervello molto più velocemente di quanto si sia creduto in precedenza.

“Siamo stati sorpresi”, ha detto l’autore dello studio Julia Sacher. “Non ci aspettavamo che il farmaco avesse un effetto importante su un breve periodo di tempo, interessando l’intero cervello”.

Gli antidepressivi si pensava che richiedessero diverse settimane per avere effetto, ha detto la Sacher.

Lo studio sugli antidepressivi è stato pubblicato sulla rivista ‘Current Biology‘.

You must be logged in to post a comment Login