Andare al lavoro a piedi o in bicicletta giova alla salute mentale della gente, secondo una nuova ricerca fatta dall’University of East Anglia (UEA) e dal Centre for Diet and Activity Research (CEDAR), in Gran Bretagna.

Secondo lo studio, chi ha smesso di guidare e ha iniziato ad andare al lavoro a piedi o in bicicletta ha migliorato il suo benessere. In particolare, i pendolari sono apparsi più concentrati e meno sotto sforzo.

Anche viaggiare sui mezzi pubblici fa star meglio i lavoratori, rispetto a chi guida, anche se talora ci sono interruzioni dei servizi o affollamenti. Su autobus e treni la gente si rilassa, legge, socializza.

Per la sua ricerca, il team britannico ha studiato per 18 anni quasi 18.000 pendolari che avevano dai 18 ai 65 anni.