Lady D era pericolosa

Filed under Cultura e Società

Una biografia non autorizzata che parla del principe Harry e di sua madre Diana, prersenta una principessa del Galles ben diversa da quella che si conosce.

Penny Juror, nella sua biografia, dice che Lady D era “pericolosa”, “paranoica” e “gelosa” delle baby sitter del figlio.

Diana avrebbe anche minacciato di uccidere Camilla Parker Bowles, dopo aver saputo del suo rapporto con Carlo.

Secondo ciò che dice questo libro, la principessa del Galles immaginava che si cospirasse contro di lei e molestava le persone per telefono, tra cui il suo segretario privato e la tata dei suoi bambini.

Lei si comportava con i figli più come una sorella che come una madre. A volte, le bambinaie avevano l’impressione di doversi prendere cura di tre bambini invece di due.

Harry, secondo questa biografia, è oggi è il risultato di tutto ciò che ha sentito durante la sua infanzia, con la madre che esprimeva le sue emozioni davanti ai figli.

You must be logged in to post a comment Login