Chi era Jack lo Squartatore? Il test del Dna lo rivela

Filed under Cultura e Società

Jack lo Squartatore, il famigerato serial killer che terrorizzò Londra nell’epoca vittoriana e la cui identità è stata un mistero per oltre un secolo, adesso ha un nome.

A rivelare l’identità dell’omicida, che risponde al nome dell’immigrato polacco, Aaron Kominski, il test del Dna fatto sullo scialle di una delle sue vittime, Catherine Eddowes, che conteneva ancora sangue e sperma dell’oscuro personaggio.

Lo scialle, era stato acquistato dall’imprenditore Russell Edwards a un’asta. Ora, l’uomo, basandosi sul Dna dei presunti discendenti di un sospettato autore degli omicidi raccapriccianti e su una lettera di un discendente del sergente Amos Simpson, che era sulla scena del crimine, racconta la sua scoperta in un libro.

Ci ho lavorato per 14 anni. Abbiamo definitivamente risolto il mistero sull’identità di Jack lo squartatore”, dice Russell Edwards.

Ma in molti sono scettici. Non si sa se lo scialle fosse davvero sulla scena del crimine. E anche se vi fosse stato, passando di mano in mano potrebbe essere stato contaminato.

You must be logged in to post a comment Login