Trovato l’interruttore che spegne le malattie autoimmuni

Acuni ricercatori hanno scoperto come spengere l’interruttore delle malattie autoimmuni, patologie che insorgono quando il sistema immunitario attacca un tessuto del suo organismo.

Il nuovo studio, fatto nella Bristol University ha rivelato come si possano fermare questi attacchi del tessuto tramite l’immunoterapia e l’antigene specifico.

Con questo sistema si possono affrontare patologie quali la sclerosi a placche, il diabete di tipo 1, il morbo di Basedow e il lupus eritematoso sistemico.

Nello studio fatto su dei topi, gli scienziati hanno mirato a trasformare le cellule che causano la malattia autoimmune in cellule capaci di proteggere contro la malattia.

Il lavoro è stato pubblicato su ‘Nature Communications’.

Potrebbero interessarti anche...