Il grasso addominale favorisce l’ipertensione

Filed under Lifestyle, Salute

Un nuovo studio ha scoperto che le persone con grasso addominale hanno un maggior  rischio di sviluppare l’ipertensione rispetto a chi è obeso.

Lo studio fatto nell’Università del Texas, ha trovato che le riserve di grasso viscerale correlato con la ‘forma di mela’ in contrapposizione alla ‘forma a pera’ sono più elevate all’interno dell’addome.

La correlazione più forte tra grasso addominale e ipertensione è stata osservata con il grasso retroperitoneale, che è un tipo di grasso viscerale che si trova dietro la cavità addominale e in gran parte intorno ai reni.

Lo studio è stato pubblicato sul giornale dell’American College of Cardiology.

Per giungere alle loro conclusioni, i ricercatori hanno seguito 903 pazienti per una media di sette anni. Di essi, è stata analizzata la localizzazione del grasso.

E’ emerso che il grasso viscerale, ossia il grasso situato in profondità nella cavità addominale, tra gli organi; è molto più nocivo del grasso sottocutaneo, ossia del grasso visibile che si trova in tutto il corpo e nella parte inferiore del corpo.

You must be logged in to post a comment Login