Zara ha ritirato la maglia che ricordava i campi di sterminio

E’ stata ritirata la maglia da bambino della catena di abbigliamento Zara, dopo che ha generato un’ondata di sgomento internazionale sui social media.

L’indumento a righe orizzontali, con una stella gialla sul petto e la scritta sheriff, è simile alle uniformi che indossavano i prigionieri nei campi di sterminio durante la Seconda guerra mondiale.

Dopo l’ondata di polemiche, Zara ha eliminato la maglietta dal catalogo.

Potrebbero interessarti anche...