Zurigo: curata l’atrite reumotoide

I ricercatori al Politecnico federale di Zurigo sono riusciti a curare l’artrite reumatoide in alcuni topi e prevedono di testare questa nuova terapia sugli esseri umani.

La malattia, che provoca la degenerazione della cartilagine e dell’osso, è molto dolorosa e invalidante.

Il team del Politecnico di Zurigo ha curato i topi completamente con un anticorpo “armato”, combinato con un farmaco già disponibile, il Dexamethason.

Si prevede che gli studi clinici sui pazienti affetti da artrite reumatoide inizieranno il prossimo anno.

La cura è inefficace se viene usato uno solo dei due componenti della terapia utilizzata a Zurigo.

Lo scorso 12 ottobre è stata celebrata la Giornata Mondiale dedicata all'Artrite, per sensibilizzare a
L'obesità nelle donne e il fumo negli uomini potrebbero essere fattori importanti della mancata remissione
L'artrite reumatoide è una malattia cronica, che oltre alla infiammazione delle articolazioni, può causare problemi