Morto a Zurigo il cantante blues Johnny Winter

Il cantante blues albino Johnny Winter è morto all’età di 70 anni a Zurigo, in Svizzera. L’artista è deceduto mercoledì nella sua stanza d’albergo.

Molto noto alla fine degli anni ’60 e durante gli anni ’70 è stato uno dei migliori chitarristi al mondo.

Quest’anno, aveva fatto un lungo tour che lo aveva portato in Europa.

Il suo ultimo concerto aveva avuto luogo sabato a Wiesen, in Austria.

Nato nel 1944 a Beaumont, nel Mississippi, da una famiglia di musicisti, Johnny Winter era cresciuto in Texas.

Aveva debuttato a soli 15 anni, nel 1968 era uscito il suo primo album.

Affetto da albinismo come produttore di Muddy Waters aveva vinto tre Grammy. Nel 2004 da solista aveva, invece vinto un Grammy con “I’m a Bluesman”.

Obesità. Disabilità fisica. Chi vive queste condizioni, in un mondo votato alla bellezza e alla
Un gruppo di studenti dell'Istituto federale di tecnologia di Zurigo (Svizzera) ha sviluppato la prima
Il sindaco di Montesilvano, Attilio Di Mattia, dopo aver saputo dell'iniziativa presa a Zurigo per