Justin Bieber condannato per vandalismo

Justin Bieber è stato condannato ai servizi sociali, a una multa e a una terapia per imparare a gestire la rabbia.

Il cantante sarà per due anni in libertà vigilata e dovrà pagare 80.000 dollari per vandalismo, dopo che lo scorso gennaio ha tirato uova contro la casa di un vicino, a Calabasas, nel nordovest di Los Angeles.

Il cantante canadese non ha contestato l’accusa di vandalismo, dopo un accordo fatto per evitare il carcere.

Tra arte, musica e spiagge d’incanto... L’ Avana si è fatta ancora più bella per festeggiare i
foto Mirko Sgalla Al Teatro delle Muse di Ancona venerdì scorso,
Obesità. Disabilità fisica. Chi vive queste condizioni, in un mondo votato alla bellezza e alla